Baciami! (… e su, dai, baciala/o)

Un bacio dato. Un bacio non dato. Comunque vada le cose cambiano. In uno dei due individui o in entrambi c’è il desiderio del contatto con l’altro, ma quanti fattori influiscono sul fare accadere ciò oppure no? Le conseguenze poi, fossero anche solo riposte nel desiderio, cosa non possono comportare… ma un bacio non dato è la soluzione? (No!)
I film sotto sono consigliati per chi non sa cosa fare ora e preventivamente domani. Buona visione!


27 baci perduti (27 Missing Kisses), 2000,Germania/Georgia, di Nana Djordjadze.
L’estate della bizzarra e sensuale Syibille nella piccola cittadina russa di Krasnyie Utki.Due eclissi, di sole e di luna. In un paesaggio magico e irreale,tra musiche gitane di Goran Bregovic, si incrociano personaggi eccentrici e amori incompiuti, lei si innamora del maturo Alexander, astronomo donnaiolo, ma il figlio Mickey s’invaghisce della ragazza, e ne diviene fedele amico di giochi e complice d’imprese, lei gli promette che prima della sua partenza si lascerà dare 100 baci. Tra una proiezione di “Emmanuelle” e cannonate di un marito geloso, si presenta sulla scena un vecchio capitano di marina con la sua nave, che ha perso il suo mare. In una notte di luna piena, Sybille si butta sul letto dell’astronomo, ma viene definitivamente allontanata. Mickey vede la ragazza, prende il fucile e va dal padre… in un triangolo di amori non corrisposti, lei sente il colpo partire e fugge, portandosi via anche i baci non dati.

Solo un bacio per favore  (Un baiser, s’il vous plaît!), 2007, Francia, di Emmanuel Mouret
Gabriel ed Emilie s’incontrano in un modo del tutto casuale e subito si accorgono di piacersi. Cenano insieme e lui vorrebbe salutarla con un bacio che lei nega. Un bacio può scatenare imprevisti incredibili dice. E gli racconta la storia dei suoi più cari amici Nicolas e Judiht, amanti, e il primo bacio, la loro passione e la chimica del loro rapporto.  Impresso il terrore delle conseguenze. A Gabriel è tutto chiaro ora, ma il desiderio di baciare Emilie resta. Emilie è cosciente dell’intesa con lui e si convince a fare in modo di  capire cos’è un bacio? Provando potrebbe esserne anche scoraggiata. Potrebbe. E così tutta la storia gira su quel bacio rimandato.

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in amore, arte, cinema, emozioni, felicità, luna, pensiero positivo, riflessione, sorriso, vita e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Baciami! (… e su, dai, baciala/o)

  1. setteanelli ha detto:

    allora…
    nel frattempo
    ti mando un bacio!

    grazie dei film consigliati –

  2. ricominciamento ha detto:

    E io senza perdere tempo lo prendo.
    Dopo la visione mi dirai…

  3. nonsonogus ha detto:

    C'è bacio e bacio.

    Dalla tenerezza tra mamma e papà al

    bacio tra amici.

    Dal bacio di due che si rivedono dopo un

    lungo tempo a quello formale degli incontri di

    società.

    Dal bacio d'amore a quello del tradimento.

    Può essere frutto di uno slancio reciproco

    ma anche di una violenza.

    Può essere una comunicazione di se stessi

    ma anche un morso e una presa di possesso.

    C'è il bacio dell'adolescente che nell'attesa

    dell'età adulta lo usa come un rito di

    eccitazione che dal flirt al petting rappresenta

    la rassicurazione che anche l'altro prova piacere,

    che si è amati e desiderati e che si è

    abbastanza grandi per evocare l'orgasmo.

  4. ricominciamento ha detto:

    …di tradimento no! Ti prego no, lasciami sognare. Per il resto, basta che Bacio sia.

  5. Mirtillo14 ha detto:

    Grazie degli auguri.
    Non conosco i film che hai consigliato ma ne terrò conto. Ciao

  6. nonsonogus ha detto:

    Il tradimento? Terribile.
    E' la cosa peggiore che l'uomo possa fare.
    Anche l'Amore massimo, dio, ha lasciato che Giuda si impiccasse.
    Ciao.

  7. ricominciamento ha detto:

    @nonsonogus
    Sai, è un pò che rifletto su questa cosa dell'amore massimo, mi sono fatta una mia idea… ti posso dire che si, è terribile… come il tradimento. Enrambi comportano una notevole dose di egoismo. L'amore no, l'amore è amore e basta. Ciao, a presto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...