come il sale

Josef Sudek

“L’arco è composto di due parti, il legno, che tende a raddrizzarsi da una posizione forzatamente curva, e la corda che invece lo tiene piegata. Ne deriva quella tensione che permette lo scoccare della freccia. Senza il contrasto di quelle due forze non vi sarebbe tensione; ma senza l’abilità dell’arciere che sincronizza le due spinte nell’armonia del risultato, non scoccherebbe nulla.”
L’armonia degli opposti.
Eraclito

(Giusta quantità di sale, giusta elasticità del legno, giusta tensione della corda. Giusta, quanto giusta?)

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in amore, arte, cuore, donne, filosofia, fotografia, libri, pensiero positivo, sorriso e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a come il sale

  1. xidor ha detto:

    Giusta elasticità da non spezzarsi ma giusta tensione da saper reagire. Giusta mira da saper focalizzare l'obiettivo, giusto tempismo da sapere quando. 

  2. nonsonogus ha detto:

    E' la metafora della nostra vita. L'equilibrio e l'interazione tra ragione e affettività.

    Ciao.

  3. PiladeK ha detto:

    Grande
    lo Skotèinos…
    il più grande di tutti..
    sempre così chiaro

  4. IsaacSky ha detto:

    concordo con il commento di nonsonogus.
    E' l'equilibrio della nostra esistenza a cui dovremmo cercare di tendere come un arco in continuazione.  Più sono forti gli eventi e più questo equilibrio è minato e se la corda è sottile o troppo usurata si spezza. Capita a tante persone, ogni giorno … che sia anche questo equilibrio ?
    buona domenica!
    Isaac 

  5. egle1967 ha detto:

    L'attimo perfetto di equilibrio dura talmente poco che non avremo mai modo di capire e dosare le quantità giuste, neanche le nostre. L'equilibrio è un punto che si forma per caso e quando avviene sa di miracolo.

  6. ricominciamento ha detto:

    r. ah!
     
    xidor. "non ascoltando me, ma ascoltando il logos, è saggio ammettere che tutto è uno." sempre lui
     
    gus. tra sacro e profano, tra il diavolo e l'acqua santa. in modica quantità.
    saluti
     
    piladek. tutto scorre 😉
     
    isaac. "bisogna volere l'impossibile perché l'impossibile accada." sempre lui. (vale x noi?boh!)
     
    egle. la freccia schioccata mette in gioco tutta la vita dell'arciere. sostenzialmente l’arciere mira a se stesso (Lo zen e l’arte del tiro con l’arco). 

  7. lamite ha detto:

    Col tempo si capisce " quanto ". Il tempo è amico. Ma ci vuole tempo per capirlo. / Oddddio come so essere chiara! ).

  8. lorybell62 ha detto:

    Mi sento un pò "squilibrata"…baci Ricominciamento

  9. aitan ha detto:

    Without contraries is no progression. Attraction and Repulsion, Reason and Energy, Love and Hate, are necessary to humane existence. Senza contrari non c’è progresso e si perdono i contorni del senso. E questo era Blake.

  10. manueldelavega ha detto:

    in pratica ci vuole un po di tutto ma nella giusta quantità….come nella vita.

  11. ricominciamento ha detto:

    lamite. e "quando" me ne accorgo?

    lorybell. riposati, ne parliamo un'altra volta

    aitan… destinati all'affanno, mai una notte di sonni tranqulli, vabbè, ci tocca in nome del progresso.  

    manueldelavega. ..per fare centro!

  12. falconier ha detto:

    in cucina si usa l'espressione t x t , tanto per tanto per indicare che la giusta misura deve essere distribuita i parti uguali, però l'esperienza insegna che è solo con l'allenamento e la pazienza continui che si impara  nella vita,  soprattutto èaccettando umilmente di poter qualche volta sbagliare il bersaglio.

  13. anonimo ha detto:

    è estremamente probabile che la piattaforma di bloggin Splinder, tra due settimane non esista più… e quindi con essa anche questo blog. Temo sia tempo di migrare su un altra piattaforma.

    ciao
    andrea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...