Riflettere oltre

25 febbraio, 1:08 a.m.

Metto insieme le parole, alcune di esse si attraggono come calamite, dalla mischia ne estraggo un po’, quelle che non ne vogliono sapere di staccarsi, da lì trovo le risposte.

12 luglio, 11:55 p.m.

Riflettere oltre l’immagine specchiante, anche ad occhi chiusi e con parole taciute.

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in amore, cuore, diario, donne, emozioni, felicità, fotografia, pensieri, riflessione, sorriso e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

23 risposte a Riflettere oltre

  1. Riyueren ha detto:

    Posso solo stare in silenzio, specchiarmici anch’io, e ringraziare. Un abbraccio.

  2. lapodelapis ha detto:

    bello leggerti.

  3. gelsobianco ha detto:

    in totale silenzio e senza neppure vedersi, ci si può cogliere… oltre
    bel post che riesce a comunicare qualcosa di molto importante.
    un sorriso
    gelsobianco

  4. uovadigatto ha detto:

    Belle le risposte che non si staccano. Trovarle!

  5. gelsobianco ha detto:

    non facili da trovare le risposte in alcun caso.
    qui da te ho imparato qualcosa!
    gelsobianco

  6. Elena ha detto:

    Talvolta le parole taciute sono le più esplicite!

  7. germogliare ha detto:

    Dedicato a chi cerca chiare letture ai miei confusi pensieri.
    Le parole strettestrette che formano le risposte, non le scelgo, sono loro che si pongono alla mia attenzione e mi seguono. Arrivano, si manifestano elevandosi dalla mischia, illuminazione, direbbe qualcuno.
    “riflettere è ambiguo (energia non assorbita e riflessa nell’ambiente dallo specchio o pensare oltre lo specchio?)”.
    RIFLETTERE è ambiguo, appunto! tutto questo, applicato come meglio ti si confà.
    …con leggerezza.

  8. gialloesse ha detto:

    Le tue immagini sono bellissime cose dette. Meglio vedere una volta che ascoltare cento volte.

  9. gelsobianco ha detto:

    sì. così basta poco. un dialogo corrisposto è anche ad occhi chiusi, anzi è meglio ad occhi chiusi… ed in silenzio anche… gelsobianco

  10. © FarfallaLeggera ha detto:

    Ciao, sono arrivata a te tramite Gus. Mi sono fermata perchè leggo post molto significativi come questo. E’ bello guardarsi allo specchio, guardare la propria immagine riflessa, stare in silenzio e riflettere sul perchè della nostra giornata…Ciao a presto (se ti fa piacere)

  11. mitedora ha detto:

    Sì, le parole che restano hanno un senso. siamo noi a darglielo? Lo hanno di per sé? Che importa? Da tutto dobbiamo saper prendere spunto. Per far spuntare la vita!

  12. parolesenzasuono ha detto:

    l eparole taciute sono come certi semi che poi—germogliano—

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...