in una notte di luna piena diventò una stella

Connie Imboden

Connie Imboden

5 giugno, 6:35 a.m.

E diventò una stella, con la luna piena la riempì di baci, leggeri, sfiorandole in progressione meticolosa ogni centimetro di pelle, e quando questa si fece incandescente, lui si fermò su di lei senza indugi, come quando si arriva a destinazione, dopo un lungo viaggio. Penetrando quel territorio inesplorato, facendolo proprio all’istante. Lui la destinazione la sapeva, pur non  conoscendone la forma, né l’odore, né il nome e nemmeno un poco gli importava, questi erano dettagli superflui, era certo che l’avrebbe riconosciuta. E lei era ad attenderlo, aspettava che lui arrivasse, pur non conoscendolo nella forma, né nell’odore, né nel nome e nemmeno un poco le importava, questi erano dettagli superflui, era certa che l’avrebbe riconosciuto.

6 giugno, 11:45 p.m.

E le restava ancora addosso il calore del corpo di lui appiccicato al suo.

 

Pina Bausch – The Man I love (Gershwin)

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in amore, diario, donne, emozioni, felicità, fotografia, luce, luna, musica, pensieri, uomini, vita e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

45 risposte a in una notte di luna piena diventò una stella

  1. massimobotturi ha detto:

    ogni parola una goccia di profumo

  2. Gus ha detto:

    Ge, diventi sempre più raffinata.
    Ciao.

  3. Molto bello, poetico e geniale. Una fortuna conoscerti.

  4. AlexG ha detto:

    così si fa 🙂

  5. egle spano' ha detto:

    ti sento in un luogo in cui si riesce a comporre , ricondurre e sparpagliare i pezzi di un puzzle che ricostruiscono un ‘essenza di cui qualche volta si ha necessità.
    baci….

    • germogliare ha detto:

      eh, quante cose senti tu, grande donna! così è, sì sì. penso anche a come documentarlo per raccontarlo questo lavoro meticoloso di ricomponimento di pezzi. per i mosaici sono brava ma qui la prospettiva prevista è già stata superata. baci…

  6. massimolegnani ha detto:

    …questi erano dettagli superflui! sì, il resto era l’incanto.
    ml
    (i due orari entro cui racchiudi il brano, tranne l’ultima frase, aggiungono un pizzico di malizia al racconto)

  7. massimolegnani ha detto:

    “il mio commento è in attesa di moderazione”
    perchè dopo tanti commenti devo passare ancora l’esame, sono un tipo così sospetto?
    🙂
    ml

  8. iraida2 ha detto:

    Con un abbraccio….

  9. bakanek0 ha detto:

    Sognante sensualità, destinazione fatale, senza bisogno di parole e dei soliti dettagli banali…
    immediatezza poetica. Sei tanto brava, fanciulla adorabile! :*

  10. Pannonica ha detto:

    oh.my.god!!!!!!!!!! 🙂

  11. gelsobianco ha detto:

    L’importante è “sapersi”.
    Accogliersi, riconoscersi… “sapersi”.
    Il sogno è durato poco a giudicare dai tuoi orari postati.
    Infatti, solo in una notte di luna piena, avviene la magia!
    E lei diviene una stella!
    Quella stella ha ancora il ricordo del calore della indimenticabile unione!

    Bello, bello, bello!
    Proprio bello!
    Sei riuscita più tu a far sentire senza dettagli banali, che…:-)
    Inchino.
    Ti sorrido luminosa
    gb

    Video eccezionale.
    Pare che faccia parte del film “Un jour Pina m’a demandé” della geniale regista belga Chantal Akerman.
    Scrivo “pare” perchè dovrei avere più certezze su tutto questo.
    Dovrei e vorrei…
    Gershwin poi…
    E quella fotografia!
    “Penetrando quel territorio inesplorato”

    La tua magia, germogliare, c’è sempre!:-)))

    • germogliare ha detto:

      A volte capita! (…a volte…)
      Sto lavorando ad aggiustare dei particolari intrugli per far perdurare le magie anche nelle notti di luna calante e luna crescente, così, giusto per conoscere altri territori inesplorati e, o, far perdurare la luce.
      mi inchino per ringraziare! :-)))

      • gelsobianco ha detto:

        Non inchiniamoci insieme, cara A!
        Potremmo sbattere la testa contro la testa!
        Un sorriso
        A
        Poi mi darai qualche intruglio giusto… quando lo avrai trovato.
        Grazie.

  12. odinokmouse ha detto:

    Allora non restano che le parole a fare la differenza sostanziale, a rappresentarci in maniera determinante come ogni altra espressione del pensiero e generare attrazione o repulsione. Sempre coi tacchi e la gonna lunga sul filo dell’erotismo, ma di tulle.

    • germogliare ha detto:

      Non restano che le parole…
      …qualche volta a piedi nudi, con i tacchi in mano, però!
      E come mi piace il tulle a me, tu non lo sai, vestirei di tulle, solo, in tutti i colori possibili.

  13. guido mura ha detto:

    Diventare stella? Non sarebbe poi una cattiva idea; ma una stella vera, mica una stella cadente.

    • germogliare ha detto:

      Accidenti come hai ragione, tu; ma il fatto non dipende dalla stella stessa, figurati se dopo formata essa vorrebbe diventare cadente, eh no, questo dipende da lui, l’omo dei baci, se ha energia a sufficienza per far vivere una stella per sempre o… 😦
      ps: qua devo organizzare un altro post.

  14. Nicola Losito ha detto:

    Sottilmente erotico…
    Nicola

  15. Simona ha detto:

    E’ davvero bellissimo, un crescere di emozioni.

  16. biobioncino ha detto:

    incantevole e piena di emozione… che donnina effascinante :oops:) :oops:) :twisted:) kiss

  17. biobioncino ha detto:

    il diavoletto è :twisted:) duepuntitwistedduepuntichiusaparentesi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...