Malumori e incontri inaspettati. Felicità e incontri sperati

Il mio amico giardiniere (Dialogue avec mon jardinier), 2007, di Jean Becker

“Questa mostra, la trovo un po’, ecco: nebulosa. Sa cosa mi ha detto di recente un mio amico?”  “Sono ansioso di saperlo.” “Mi ha detto : quando c’è nebbia, non c’è molto da vedere!” (Daniel Auteuil ed un visitatore di una mostra di pittura)

“Ma non guardi mai la tv, non leggi? I posti di lavoro sono come le tigri : sono in via di estinzione!”  (Jean-Pierre Darroussin e Daniel Auteuil)

Kinky Boots – Decisamente diversi (Kinky Boots) , 2005, di  Julian Jarrold 

Cosa saresti disposto a fare per salvare l’attività di famiglia? (frase di lancio del film)

Ispirato ad una storia vera. Nel Northamptonshire, una tradizionale fabbrica di scarpe inglesi ha trasformato la sua produzione dedicandosi alle calzature per travestiti, pur di salvare l’azienda familiare e posti di lavoro dei locali.

Lista d’attesa (Lista de espera),  2000, di  Juan Carlos Tabio

Come, un brutto imprevisto, possa sconvolgere il normale svolgere della vita quotidiane e regalare una prospettiva nuova di visione di vita.

 

Quando la notte, 2011, di Cristina Comencini

Essere madre, essere sola, vivere una notte d’amore e aspettare, nella lentezza del tempo, che ritorni.

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in amicizia, amore, cinema, donne, emozioni, felicità, riflessione, sorriso, Uncategorized, uomini e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Malumori e incontri inaspettati. Felicità e incontri sperati

  1. lapodelapis ha detto:

    venire qui a volte è vacanza, altre no, ma è sempre viaggio.

  2. bakanek0 ha detto:

    Visioni trasversali della vita, per guardare con occhi nuovi e ricominciare (o cominciare) a vivere.
    Bello anche il titolo! Baci, fanciulla creativa 🙂

  3. penna bianca ha detto:

    a volte dipende dal punto di vista o da quello che vogliamo vedere.ciao cara

  4. Gus ha detto:

    Riflessioni e Bellezza.
    Ciao Ge.

  5. rodixidor ha detto:

    ! su 4, solo uno ne ho visto di quelli che proponi.
    -Un incontro non è mai per caso- il mio apporto a questo post, per esserci.

  6. stileminimo ha detto:

    Mi manca Lista d’attesa… gli incontri inaspettati non sono mai veramente inaspettati. Credo che le cose che ci accadono in un certo senso siamo noia a chiamarle e poi la vita fa il resto.

    • germogliare ha detto:

      Cercalo il film, sono certa ti piacerà, non è facile trovarlo ma vale la pena dedicarci del tempo. Dici? Allora vuol dire che certe volte non usiamo il giusto tono per farci sentire?!… però, “la vita fai il resto”, cavoli quanto implica quel resto che fa la vita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...