e la chiamano estate, ma a me sembra primavera

Egor Shapovalov

Egor Shapovalov

Recitare e parlare di arte, di poesia; mi stringo all’angolo, porto con me i pensieri, senza correre più il rischio di lasciarli liquefare in questo mare di ovvietà.

Lament to freedom by Burcum Baygut

Lament to freedom by Burcum Baygut

Sono contenta, prima della fine della stagione ho trovato la giusta dimensione tra me e la terra, mi lascio attrarre dalla sua forza, restando ancorata ai miei sogni, e ho imparato a tenere il verso dell’ombrello, mentre i capelli restano a seguire le forme del mio corpo.

Egor Shapovalov

Egor Shapovalov

La grande conquista del mondo. E’ fatta di dare&avere l’armonia con gli elementi della natura. Senza alcun dubbio, la trasparenza ripaga come merce di scambio.

Human nature by Jason de Caires

Human nature by Jason de Caires

Mi lavo di ogni colpa e per farlo bene vado a fondo, dove l’acqua è profonda, per poi tornare su pura e ricominciare.

Julien Mignot

Julien Mignot

Dov’è la donna che ho incontrato nella periferia della vita, là dove il buio incontrava la luce che si andava levando? Lei seguiva altra strada, diversa dalla mia, e me ne accorgo ora.

Underwater Elena Kalis

Underwater Elena Kalis

Voi non capite le mie parole, proverò con i gesti. Giù, giù, giù ho detto! Aprite gli occhi, anche sott’acqua è visibile la luce e le forme si delineano nette.

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in diario, felicità, fotografia, germogliare, luce, pensieri, riflessioni, sorriso, terra e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

32 risposte a e la chiamano estate, ma a me sembra primavera

  1. massimobotturi ha detto:

    ti si addice, la stagione perfetta

  2. bakanek0 ha detto:

    Rinascita in purezza, senza dimenticare ciò che si è stati. L’acqua, simbolo di rinnovamento profondo e ancestrale. E sorrisi, sempre, alla vita, ai sentimenti veri, alla voglia di cambiare in piena consapevolezza e armonia. Ti lovvo, amica mia, e tanto! Le nostre strade erano destinate ad incrociarsi.

  3. luna ha detto:

    Io ho trovato la giusta dimensione con la natura durante il mio “cammino”…
    Vieni a leggermi cara!
    Baci.
    Luna

  4. tramedipensieri ha detto:

    Bellissimo post!
    Siamo in due ad amare la primavera, la stagione ideale per il mio modo d’essere: mi da forza, speranza….

    buon domani
    .marta

  5. aitanblog ha detto:

    Quanta bellezza, e che bella scoperta Egor Shapovalov.

  6. Isaac ha detto:

    Il post che vorrei tanto scrivere io.
    Acqua, rinascita, posto sulla terra …. questo si che è il vero eldorado, o almeno il nostro.
    Non dirmi di si, lo so e basta.

    Ma se davvero, almeno tu l’hai trovato allora aspettami proprio su quelle rive, chissà che un giorno da quello sterminato specchio d’acqua non ne esca anche io e ti raggiunga.

    e poi via verso il cielo, oltre l’azzurro, oltre lo spazio, oltre la luce.

    e ancora più su e ancora e ancora….come due stelle cadenti che aspettano solo di esaurirsi nel cosmo.

    🙂

    Isaac

    • germogliare ha detto:

      Eccote! Era ora. Intanto puoi fare copiaincolla, e già sarebbe qualche cosa. Se poi hai bisogno, io e qualcun altro (a caso) siamo disposti a fare i post per te, senza esagerare, in modica quantità.

      Mi chiedi di non dirti di sì e io taccio! … ma tu poeta, destabilizzi il mio umore, che è già di suo altalenante.
      Facciamo che come stelle cadenti non ci esauriamo ma continuiamo a cadere illimitatamente? Preferirei. Sai, nel caso avessi trovato l’Eldorado, mi scoccerebbe un bel po’ sapere di dovermi esaurire. O no?
      Adorabile 🙂

  7. Insenseofyou ha detto:

    Le forme possono essere perfette. Di più giusto c’è il desiderarne la pienezza. 🙂

  8. guido mura ha detto:

    E’ una strana estate, un’estate di mutazioni. Mi accorgo di cambiare, di sognare altri sogni, di interessarmi di altre cose e so che tutto cambierà ancora. Forse stiamo entrando in un’altra dimensione, in cui quello che era fondamentale ieri, domani non sarà poi nemmeno desiderabile.

    • germogliare ha detto:

      “Può, il batter d’ali di una farfalla in Brasile, provocare un tornado in Texas?” E. Lorenz
      Ci penso, e per me faccio riferimento a un percorso di vita, di pensiero evolutivo, di conseguenza le persone di cui amo circondarmi, seguono a modo loro lo stesso mio concetto, fatto personale. In un disegno crescente, è normale che il punto da cui si è partiti si perda.

  9. chandrasekar ha detto:

    giù dove si nascondono i pensieri, dove la pelle si assottiglia a mo’ di anguilla, giù sempre ad occhi aperti che se li chiudi voli, giù, dove si va una volta sola.

  10. mitedora ha detto:

    testo amniotico. surreale. con_forme alle trasformazioni!

  11. Sara ha detto:

    “Voi non capite le mie parole, proverò con i gesti. Giù, giù, giù ho detto! Aprite gli occhi, anche sott’acqua è visibile la luce e le forme si delineano nette.”
    Grande sensibilità, stavolta positiva ! 🙂 conosco bene il significato (soggettivo) di queste frasi…le ho vissute e ancora oggi mi svegliano la notte!….:-D
    Anche le immagini…parlano e non spaziano nella fantasia, non per me . Brava!

  12. penna bianca ha detto:

    Che belle queste immagini e le tue parole! La rinascita avviene quando è il suo momento al di là delle stagioni. un abbraccio

  13. Ila ha detto:

    Bellissimo post.
    Meravigliosa fusione tra stati d’animo e natura.
    Un abbraccio,
    Ila.

  14. damianofina ha detto:

    questo articolo è una perla, grazie 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...