Ricevendo un’impressione precisa, di quel mutamento d’umore – ell’era divenuta affabile -*

Bon Iver – Flume

*Gita al Faro, Virginia Woolf

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in diario, emozioni, fotografia, germogliare, luce, musica, riflessioni, sorriso, terra, umanità, vita e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Ricevendo un’impressione precisa, di quel mutamento d’umore – ell’era divenuta affabile -*

  1. Lillopercaso ha detto:

    Ah però bello questo Bon Iver!
    Pensavo m’avessi messo Debussy, figurati.
    Comunque, ti piacciono i suio pezzi per coro? A me sì.

  2. Lillopercaso ha detto:

    Mi piaciiono le ultime due, in coppia: quello che sembra uno sbarramento, visto da un’altra prospettiva -o da maggiore distanza- non lo è, anzi diventa un punto di paragone per la vastità intorno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...