Anim’arte – Cesena – 8 febbraio: presentazione editoriale – L’Arte è Utile

copertina-arte-utile-copia

L’arte, dunque, serve?

A questa domanda risponde il libro di Adina Pugliese, proponendo con un linguaggio agile e di facile lettura il proprio cammino di consapevolezza, che parte dalla curiosità e dalla passione e approda a ciò che più di ogni altra cosa interessa all’artista contemporaneo: la condivisione.

L’arte non è una rivelazione, ma un percorso individuale di emancipazione dagli stereotipi di una visione unica e uguale per tutti.

“Nel fare sociale ogni artista studia e costruisce un vero e proprio progetto che, al pari di un programma di ingegneria urbana, si avvale di osservazione, esperienza e professionalità. Non c’è improvvisazione, ma analisi finalizzata all’emozione. Questo è il compito dell’arte oggi, non certo risolvere con la bacchetta magica le questioni politiche, urbanistiche, sociali, ambientali. L’artista risponde con il suo pensare alternativo che sposta la visione altrove, immettendo l’emozione.”

È questa emozione condivisibile il punto da cui parte e a cui arriva il libro.

dalla prefazione di Cecilia Casorati

Le cabine telefoniche dismesse di Osaka trasformate in acquariGrazie, con una mano sul cuore a chi: mi ha fatto conoscere un’arte che guarda negli occhi la gente; mi da la possibilità di non svendere il mio pensiero; ha voluto che mettessi insieme le mie righe e raccogliessi le foto sparse per farne un libro; ha letto gli appunti e mi ha chiesto di aumentarne le pagine; ha riordinato le frasi disordinate; è arrivato quando la pubblicazione è stata rimandata (per cause di forza maggiore), e ha dato valore aggiunto a tutto ciò che avevo già scritto. E. Per concludere, regalo un sorriso, a quel destino che ha voluto mettermi alla prova, cambiando me e le sorti di questo testo. Scritto perché so sulla mia pelle quanto l’arte faccia bene allo spirito, ed esce che so quanto l’arte faccia bene alla carne, anche. Grazie.

AP

Anim’arte – Festival dell’Arte vista con gli Occhi dell’Anima

Cesena 31 gennaio – 8 febbraio 2015  

8 febbraio – 16:30 – Biblioteca  Malatestiana 

Presentazione editoriale L’Arte è UtileMetaedizioni

Il programma degli eventi è ricco e vi consiglio di consultarlo.

p.s. volià, il libro è mio!!! poi vi racconterò! tra anima e corpo e tutto un correre, ma va bene, va bene così.

p.p.s. chi è da quelle parti è invitato, ci terrei a stringere la mano a qualche passante di queste vie

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in arte, attualità, cancro, diario, emozioni, felicità, fotografia, germogliare, libri, pensiero positivo, riflessioni, sorriso, storia, umanità, vita e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

21 risposte a Anim’arte – Cesena – 8 febbraio: presentazione editoriale – L’Arte è Utile

  1. lapodelapis ha detto:

    sono orgoglioso di te.

  2. egle1967 ha detto:

    sono felice, felice per tutto e perchè so che è così. carne e spirito.

  3. egle1967 ha detto:

    L’ha ribloggato su cinechiacchiereenonsoloe ha commentato:
    Questo , non è solo un lavoro, ma è vita di un’amica che sa regalare molto.

  4. Badev ha detto:

    brava Adi, si sente tutto l’entusiasmo per la tua creatura e una maternità, quale che sia, anche di carta e parole, non è una cosa semplice!

    • germogliare ha detto:

      cara Ba’, grazie! è proprio così, ora che ci penso, una volta una zingara mi disse che avrei avuto tre figli. Considerando la storia di questo testo, sì, è stato proprio come fare un figlio.

  5. rodixidor ha detto:

    Congratulazioni !!! 🙂

  6. ilmondoatestaingiu ha detto:

    Scrivere un libro è una cosa bellissima. Immagino, perché non l’ho mai fatto.
    Sono felicissimo per te! Bravissima!

    • germogliare ha detto:

      Non mi sono accorta di scrivere un libro, io scrivevo, scrivevo pensieri più lunghi di un post. L’editore ne ha fatto un libro e me l’ha messo in mano, e lì, l’emozione, sì! Grazie! “Bravissima”, non so, deve essere letto.

  7. Riyueren ha detto:

    Che meraviglia!!!sei bravissima.Orgogliosa anch’io di te.

    • germogliare ha detto:

      Cara amica, grazie di cuore. è stata una bella avventura. e ora seguono le presentazioni, ogni volta il confronto con l’altro che ora conosce i mie pensieri. e ci si arricchisce sempre.

  8. Pannonica ha detto:

    evviva!!! un abbraccio stretto e felicitoso!! 🙂 🙂

  9. il barman del club ha detto:

    quello che dici e quello che scrivi aveva bisogno di essere impresso sulla pagina, perché rimarrà sempre dentro di te e poi dentro di noi, come un oggetto quotidiano, e chi lo sentirà più intensamente, anche come un’anima. Complimenti per tutto: per le parole sull’arte e per le iniziative, per la pubblicazione e per i “titoli”…
    passare di lì non sarebbe male ! Auguri per tutto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...