Se no, come si spiegherebbe questa improvvisa estraneità? Il mondo è già pieno di alieni?*

solitudine2_ap“…che lo spazio che è stato costruito altrove è lo spazio che consente la dissoluzione di un legame. Per lasciarsi abbiamo bisogno di pensare a un paesaggio nuovo, a qualcosa che appartiene solo a noi, lo spazio di una casa nuova può simboleggiare lo spazio di una solitudine agognata che non si aveva il coraggio di chiedere (anche perché la solitudine non la si può chiedere a nessuno).

Nelle convivenze che si trascinano la casa è complice, è la scusa per rimandare le decisioni, è il luogo dove si depositano messaggi che l’altro non leggerà ma che è importante che si sappia esistono.”

Franco La Cecla, Lasciarsi *

solitudine_ap

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in amicizia, amore, attualità, cuore, diario, donne, emozioni, fotografia, libri, luce, pensieri, riflessioni, terra, Uncategorized, uomini, vita e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Se no, come si spiegherebbe questa improvvisa estraneità? Il mondo è già pieno di alieni?*

  1. Nicola Losito ha detto:

    Rimandare alcune decisioni, a volte ci può dare il tempo per riflettere e cambiarle. La casa, per questo, è il ripostiglio giusto per certi messaggi.
    Nicola

  2. il barman del club ha detto:

    E se siamo noi gli alieni?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...