Bell’Italia

Il mio TISSOT 1853 si fermò quella notte alle 3:32. Da me a loro, due ore percorribili in macchina a una media di normale velocità. Eppure quella notte il mio orologio si fermò come fossi lì. Tale è rimasto. Così la città, che se pure cerca di rianimarsi, deve fare i conti con la convivenza di un lutto che non è mai stato elaborato. E oggi continuano a cadere i balconi del “Progetto c.a.s.e.”….
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/04/05/terremoto-laquila-sette-anni-fa-309-morti-e-i-balconi-delle-casette-antisismiche-continuano-a-crollare/2608538/

germogliare

gita fuori porta

(e La giostra…)

stop attenzione

                                      buon anno


un certo ordine

                               pizzeria bella napoli

portachiavi

l’Aquila 

View original post

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Bell’Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...