Storie di cancer e dintorni. Un giorno, a Villa d’Este

era luglio del 2014, oggi come ieri…e sono felice! qualche cicatrice in più, qualche chimica assunta in più, i capelli lunghi, le persone a me care sempre strette. Ora vado. Altro giro di giostra! Olè olè olè

germogliare

villadesteSe pensi che le cose possano andare peggio, tu fermati e lasciati coinvolgere dal sorriso contagioso di chi ti è vicino. Va bene! Benissimissimo. Olè olè olè. Tiè!!! (con gesto figurato)

E poi arriva un’altra possibilità che qualcuno chiama miracolo, ma è solo un’altra possibilità che io chiamo risultato dell’amore condiviso per la vita.

villadeste3

We Were Evergreen – Eighteen // Mahogany Session 

View original post

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Storie di cancer e dintorni. Un giorno, a Villa d’Este

  1. rodixidor ha detto:

    Buona domenica a Te 🙂

  2. tramedipensieri ha detto:

    Molto bene, benissimo direi! Olé

  3. Paola ha detto:

    Bello leggere bune notizie … grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...