Archivi tag: passione

Un profondo sospiro

Voglio dedicare questa poesia A tutte le donne amate Per qualche istante segreto. A quelle conosciute appena, Che un destino diverso porta via E che non si ritrovano più.   A quella che si vede apparire Per un secondo alla … Continua a leggere

Pubblicato in amore, arte, cuore, donne, emozioni, fotografia, libri, pensieri, photography, riflessioni, Uncategorized, uomini, vita | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Il bello di poter godere del risultato. Storie di giganti e di madri

Un mosaico è metafora di vita. Io mi specchio nei miei. Colorati e splendenti. Così, in poco più di una settimana: dei pezzetti di piastrelle e vetri taglienti, abbandonati al tempo e alle intemperie; dei ritagli di legno e conchiglie … Continua a leggere

Pubblicato in amore, arte, cancro, cuore, diario, donne, emozioni, farfalle, figli, giganti,, fotografia, germogliare, luce, metafora, music, musica, pensieri, pensiero positivo, photography, riflessioni, sorriso, uomini, vita | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Prendi l’aereo, se prenderai la nave avrò il tempo di morire, mi manchi troppo”*

La Vie en Rose – Non je ne regrette rien. Marion Cotillard in Édith Piaf, di Olivier Dahan, 2007   EDITH PIAF – GLI ULTIMI GIORNI DI UN’ICONA  *Édith Piaf che al telefono chiama Marcel Cerdan, da Parigi deve raggiungerla a … Continua a leggere

Pubblicato in amore, arte, cinema, cuore, donne, emozioni, musica, riflessioni, storia, terremoto, umanità, uomini, vita, wikipedia | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

vibrazioni emozionali in un interno

23 aprile, 11:56 a. m. Mi basta poco per mettermi di buonumore. Ad esempio, mi basta sentire la tua voce, anche se proveniente da un luogo impensabile, per lontananza. Ad esempio il Giappone. E. Mi basta poco. Ad esempio, poche … Continua a leggere

Pubblicato in amore, cuore, diario, emozioni, felicità, fotografia, luce, musica, pensieri, riflessioni, vita | Contrassegnato , , , , , , , , , | 12 commenti

Mio povero, piccolo ego, come ti senti oggi?

2 gennaio, 7:30 a.m. Mio povero, piccolo ego, come ti senti oggi? Non benissimo, temo – piuttosto ammaccato, dolorante, traumatizzato. Calde ondate di vergogna, e tutto il resto. Non mi ero illusa pensando che fosse innamorata di me, ma ero convinta … Continua a leggere

Pubblicato in amore, cuore, diario, emozioni, fotografia, luce, musica, pensieri, riflessioni, vita | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 9 commenti

Prove di seduzione, con un compiacimento sfuggente

“Ho avuto ancora una volta l’agio di contemplare il suo corpo sottile e pieno al tempo stesso. L’arco falcato delle reni, il disegno delle gambe snelle ma non magre, che dal pube alle caviglie aderiscono senza lasciare in mezzo una … Continua a leggere

Pubblicato in amore, donne, emozioni, felicità, fotografia, germogliare, luce, musica, pensieri, riflessioni, sorriso, uomini | Contrassegnato , , , , , | 13 commenti

Nella mutazione evolutiva siamo destinati a cercare all’infinito

Inevitabilmente sarebbe accaduto o avremmo fatto in modo che accadesse, di ritrovarci soli. Lo sapevamo entrambi senza dircelo. Ero con lui in un’altra città, per la mostra di un amico comune. Serata carina, tranquilla, tra amici, Giulio, come al solito, … Continua a leggere

Pubblicato in amicizia, amore, arte, cuore, diario, donne, emozioni, foglie, fotografia, luce, musica, pensieri, riflessione, sorriso, Uncategorized, uomini, vita | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 63 commenti

La quercia, Estella e l’Amore universale

L’uomo del tradimento non poteva essere lo stesso che conoscevo io. L’uomo con cui avevo condiviso indistintamente entusiasmi, preoccupazioni, speranze, e che nella vita era diventato quella quercia secolare che dominava sul mio terreno; unica certezza di serenità, nell’immane scorrere degli eventi … Continua a leggere

Pubblicato in amore, arte, cuore, donne, fotografia, pensieri, storia | Contrassegnato , , , , | 17 commenti

tutto come prima, Estella, benché non sia proprio lo stesso

In quei giorni di confidenze, il buio andava sempre più sovrastando la luce. E le giornate si facevano più lunghe, modificandosi nelle intimità e nei pensieri solitari, quelli scuri. Estella mi cercava. Incontravo Estella in due modi, per un lungo … Continua a leggere

Pubblicato in amore, arte, cuore, donne, emozioni, fotografia, pensieri, storia, terremoto, Uncategorized, vita | Contrassegnato , , , , , | 21 commenti

le ore con Estella non sanno di giorni

                    E’ raro che Estella apra il suo cuore, che riveli i suoi intimi pensieri. Si sa che a tutti capita il giorno in cui ci si senta più vulnerabili, facili … Continua a leggere

Pubblicato in amore, arte, cuore, donne, emozioni, pensieri, storia, terremoto, umanità | Contrassegnato , , , , , , , | 18 commenti