Cronaca di come parlando di aggravamento e morte si riesca a sorridere

24 settembre 2019

“Pensieri positivi ed esercizi di sorrisi.” Fatto! In platea ridevano tutti. Guardavo le facce serie dei presenti e scattava in me l’autoironia. 24 settembre, Istituto Besta, 4 giornate dedicate alla psico- oncologia. Nelle foto le mie psicologhe: Chieti, Milano; 2015, 2019; manca Ortona e la psichiatra di Lanciano.♥️ Ops, forse ridevano per il mio look? Grr

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in amicizia, amore, arte, attualità, cancro, cuore, diario, donne, emozioni, libri, pensieri, pensiero positivo, Pubblicità Progresso, riflessioni, sorriso, Uncategorized, vita e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Cronaca di come parlando di aggravamento e morte si riesca a sorridere

  1. Paola Bortolani ha detto:

    Sei da ammirare tantissimo, e il look è perfetto 🙂

  2. tramedipensieri ha detto:

    Il sorriso è un ottimo look!

    baci
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...