La blogosfera e le meteore che la abitano

Perché ogni tanto accade che alzando la testa si incontrino meteore, ogni tanto, meno male, cadono lontane. Evviva! So’ salva!!!

germogliare

Sei sul tuo pianeta, tranquillo tranquillo e lì che lo spazzi, ci passeggi, a testa in su, guardi le stelle e, ops! ecco una meteora sulla tua testa, e poi un’altra a destra, un frammento piccolissimo cade non lontano da te. Del passaggio di qualcuno neanche te ne accorgi, mentre di uno noti la particolare luminosità. Capita quello, raramente, che posandosi a terra si confonde con il paesaggio, ed è come se ne facesse parte da sempre. Da non ricordarti neanche più com’era quel luogo prima che non ci fosse, tanta è la familiarità.

Capita che qualcuno più luminoso (quello su, di prima) ti distragga dai tuoi pensieri e concentri su di sé la tua attenzione, distraendoti dal fare del momento. Capita che, sempre questo qui, nel procedere del suo volo, sia talmente “attraente” da donarti la possibilità di apparire a te come se il tempo rallentasse il suo scorrere; così…

View original post 235 altre parole

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

13 risposte a La blogosfera e le meteore che la abitano

  1. laGattaGennara ha detto:

    Tema ricorrente nei miei pensieri, l’hai scritta bene tu.

  2. Pingback: Eternità | La voce nascosta

  3. lapodelapis ha detto:

    supernove e nebulose. tutto serve nell’universo.

  4. scudieroJons ha detto:

    Un sassolino che brucia nell’atmosfera di un pianeta riscatta una vita oscura con una bella morte, ma lascia poche tracce. Invece la collisione tra pianeti è uno spettacolo mondiale.
    Ciao : )

    • germogliare ha detto:

      Scudierooooo! Questa del sassolino mi piace… io, da Marte oggi, domani vedremo, certo mi sento pianeta e di pianeti mi piace circondarmi, così si tiene il mio Universo, e ogni tanto una collisione ci sta, ci vuole, effettivamente.
      Ciao : )

  5. wolfghost ha detto:

    Bé, dai… forse nella blogosfera ci possiamo difendere un po’ di più ricordandoci del diritto di scelta 😀 Sulla Terra invece… se cade, cade! 😛

    http://www.wolfghost.com

  6. il barman del club ha detto:

    io spero solamente che i ricordi non diventino veramente meteore, ma stelle da ammirare ogni volta che lo desideriamo. L’immensamente grande e l’immensamente piccolo sono paragonabili alla nostra vita, e rimane sempre quello che vogliamo scegliere… o vedere !

    • germogliare ha detto:

      eh sì, da saggio dici bene, e che a volte, vivendo su terreni inquieti, vedi i pianeti marte e saturno e giove ad esempio, la visione dei fatti viene influenzata dal valore termico… e si distorce. però poi si impara a viverci e allora… anche la vista ne gode in limpidezza e regala la giusta misura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...