Donne senza un filo di rossetto, non è l’età, ancora

La curiosità delle bambine, Modern Art, San Francisco

La curiosità delle bambine, Modern Art, San Francisco

La curiosità. “E allora? Che cosa vedi?” C’è silenzio oltre il buio o, forse no. “ Guardaaaa, osserva bene, hai visto quelle due luci? Qualcosa si è mosso. Qualcuno abita, nel castello dopo il lungo corridoio.”

Ferdinando Scianna, Sicilia

Ferdinando Scianna, Sicilia

 

 

 

 

 

 

Il dovere. E la croce sul petto, quella sì, dona proprio a quest’età, ci si abitua a portarla, dicono, così, dopo peserà meno, pensano.

Shirley Baker, Manchester, 1965

Shirley Baker, Manchester, 1965

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I tacchi. Giochiamo a fare le signorine, quelle belle che sorridono sempre, quelle che portano la borsetta per fare le passeggiate. Insieme, perché le signorine si tengono vicine.

Wayne Miller, USA,1957, Gioco del filo o Culla del gatto

Wayne Miller, USA,1957, Gioco del filo o Culla del gatto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I progetti. Tiri i fili per costruire il tuo futuro, gioioso, mentre tessi la trama.

Wilhelm Brasse, Auschwitz

Wilhelm Brasse, Auschwitz

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La ferita. Decidono di te, senza neanche avvisarti, senza renderti un grammo di carne indietro, la tua, che sia tua. Decidono di te, senza mai chiederti scusa_ mi dispiace!

Wayne Miller, USA, 1958

Wayne Miller, USA, 1958

La gioia. Basta poco, un fotogramma di un sogno. Ridi. Ridete! Fragorosamente, fa  buon sangue, anche questo, dicono.

Alicia Savage

Alicia Savage

Il viaggio. C’è l’età del colore e coincide con il periodo in cui riesci ad avere le spalle dritte e il petto in fuori. La testa, quella tienila come credi, almeno a quest’età.

 Jirí Jíru, Nonne in altalena in Slovakia, 1966

Jirí Jíru, Nonne in altalena in Slovakia, 1966

 

 

 

 

 

 

 

 

Il volo. “Un po’ più su, spingi, dai, dai dai!!!” E si alzano le gonne, si muove il vento. Le lancette girano con lentezza, è il tempo di tagliare l’aria e guardare la terra con i piedi distaccati dal suolo.

Annunci

Informazioni su germogliare

Io mi ricordo di ieri. Vigorosamente penserò a domani, alla gioia condotta da un giorno nuovo. Io mi nascondo dietro al bianco e nero. Minuziosamente raccoglierò le sfumature dei colori, per farne scorta. L’anamnesi mi appaga e mi strazia.
Questa voce è stata pubblicata in amicizia, amore, arte, attualità, cinema, diario, donne, emozioni, farfalle, fotografia, germogliare, pensieri, riflessioni, sorriso, storia, stupidità, umanità, uomini, vita e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a Donne senza un filo di rossetto, non è l’età, ancora

  1. Elena ha detto:

    un abbraccio grande

  2. egle1967 ha detto:

    Hai creato un’opera d’arte meravigliosa con questa composizione.
    Mi hai ricordato le tre eta’ di Schiele.
    Ma, sopratutto, mi hai riflesso la vita. Ed ora mi sembra di vivere tutto il tempo in un secondo . Per sempre.
    Meravigliosa donna

    • germogliare ha detto:

      Weeeee, non esagerare, altrimenti sarà come camminare su tacco 15.
      Pensavo alle nostre età…quelle che ci portiamo addosso tutte insieme, e tu eri qui che l’hai preso al volo. Sorrido!
      Cara la mia amica. Baci

  3. germogliare ha detto:

    Perché, cavolo, mi si spostano le didascalie?! Aiutoooooooo

  4. tramedipensieri ha detto:

    …le fasi della vita umana .a volte …
    complimenti
    un intenso racconto

    un saluto
    .marta

  5. Sono così belle, così piene di emozioni! Grazie.

  6. il barman del club ha detto:

    il colore dell’innocenza si riflette sempre nel “paese delle meraviglie” e quante di nome Alice varcheranno la soglia per scoprire le sfumature dell’età adulta? Rimane sempre la percezione di un sogno senza peccato, di una favola mai dimenticata, di una vita che vorrebbe tornare indietro pronta a ricominciare di nuovo… come un’altalena: prima tocchi il cielo, poi… tutti giù per terra !

  7. boxundici ha detto:

    ecccccccche meraviglia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...